ASP POTENZA: proroghe di contratti di lavoro a tempo determinato con personale del profilo di CPS Infermiere cat. D.

ASP POTENZA: proroghe di contratti di lavoro a tempo determinato con personale del profilo di CPS Infermiere cat. D.

Il Responsabile dell’UOC Gestione e Sviluppo delle Risorse Umane dott. Antonio Pedota> relaziona quanto
segue:

IL DIRETTORE GENERALE
In virtù dei poteri conferitigli con Decreto di nomina dal Presidente della Giunta Regionale di Basilicata n.
258 del 16.11.2018;
Letta e valutata la proposta deliberativa riportata in narrativa;
Acquisiti i pareri favorevoli del Direttore amministrativo, del Direttore sanitario, resi per quanto di rispettiva
competenza;
DELIBERA
di adottare la proposta di deliberazione sopra riportata, nei termini indicati e per l’effetto:
 Di prendere atto che è necessario scongiurare la cessazione, subitanea nonché contemporanea, di parte dei
contratti sottoscritti a tempo determinato con il personale sanitario nel profilo di Collaboratore Professionale
Sanitario – Infermiere (cat. D) che, tra l’altro, risultano in imminente scadenza, analiticamente indicati
nell’Allegato “A” al presente provvedimento di cui forma parte integrante e sostanziale;
e, per l’effetto
 Di disporre la proroga dei rapporti di lavoro a tempo determinato del personale infermieristico indicato
nell’Allegato “A” al presente provvedimento, con le decorrenze giuridiche ed economiche della proroga e le
scadenze della stessa a fianco di ciascuno evidenziate, fino ad un massimo di complessivi mesi 36 di servizio
(computando quale dies a quo il termine iniziale del rapporto contrattuale in essere con questa Azienda), fatte
salve eventuali risoluzioni anticipate dei rapporti di lavoro prorogati da parte dell’Azienda, con preavviso di
giorni 15, in caso di cessazione delle ragioni che hanno originato e sono fondamento della costituzione del
rapporto di lavoro a tempo determinato con il singolo dipendente ( es. in caso di cessazione dell’emergenza
epidemiologica da Covid-19, in caso di copertura a tempo indeterminato del posto previsto nel PTFP, ecc…);
Direttore/Dirigente U.O. Proponente
Antonio Pedota
Firma Antonio Pedota Pagina 11/12
 di approvare l’allegato “B” al presente provvedimento che verrà sottoscritto, quale integrazione del contratto di
lavoro a tempo determinato già stipulato dai dipendenti de quibus a tempo determinato, da ciascun dipendente
nominativamente individuato nell’allegato “A” del presente atto, per accettazione congiunta della proroga del
contratto fino a 36 mesi di servizio e della clausola risolutiva espressa;
 Di riservarsi a successivi provvedimenti ogni valutazione circa eventuali proroghe dell’ulteriore personale in
servizio a tempo determinato di altro profilo di inquadramento;
 Di indicare quale Responsabile di Procedimento la Dott.ssa Leonilde Nobile – U.O.C. “Gestione e Sviluppo Risorse
Umane”, Sede amministrativa di Potenza, alla quale saranno demandati tutti gli adempimenti conseguenti
all’adozione del presente provvedimento, ad eccezione della Comunicazioni Obbligatorie Unilav che saranno
curate sempre dalla U.O.C. Gestione del Personale, ma per ambito territoriale di competenza;

Di dare atto che gli atti e la documentazione richiamati in premessa e non materialmente allegati alla presente
deliberazione sono depositati presso la U.O.C. “Gestione e Sviluppo Risorse Umane” – Sede di Potenza che ne
cura la conservazione;
 Di dichiarare il presente provvedimento immediatamente eseguibile;
 Di notificare il presente atto on-line agli Uffici indicati ed individuati in frontespizio ed a tutti i destinatari della
presente deliberazione a mezzo pubblicazione sul sito internet aziendale, sostitutiva quest’ultima della notifica
individuale ad ogni effetto di legge;
 Di trasmettere al Dipartimento Regionale di Basilicata Politiche della Persona ed all’Assessorato competente per
materia per opportuna conoscenza agli indirizzi PEC: sanita@cert.regione.basilicata.it e
ass.sanita@cert.regione.basilicata