IRST Meldola avviso infermieri

IRST Meldola avviso infermieri

Avviso pubblico, per titoli e colloquio, per l’assunzione/i a tempo determinato presso l’I.R.S.T. s.r.l. di Meldola (FC) ai sensi della vigente normativa e Contratto Collettivo Comparto (Ruolo Sanitario) applicato, per:
Collaboratore professionale sanitario personale infermieristico Infermiere cat. D
Premesse
L’Istituto, valutata la situazione di carenza del personale in questione in coerenza con i fabbisogni assistenziali, attraverso la Direzione Strategica ha ritenuto di istituire il presente
avviso.
Requisiti di ammissione
Possono partecipare i candidati in possesso dei seguenti requisiti (da possedere alla data di scadenza del termine stabilito dal presente bando per la presentazione della candidatura e ammissione):
a) Cittadinanza italiana, salve le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti, o cittadinanza di uno dei Paesi dell’Unione Europea ovvero il possesso di una delle condizioni previste dall’art. 38 D. Lgs. 165/2001, come modificato ed integrato dalla Legge 6 agosto 2013, n. 97.
b) Godimento dei diritti politici. Non possono accedere agli impieghi coloro che siano stati esclusi dall’elettorato attivo nonché coloro che siano stati dispensati dall’impiego stesso
mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile.
c) Idoneità fisica alla mansione specifica. Il relativo accertamento è effettuato, a cura dell’Istituto, prima dell’immissione in servizio.
d) Laurea di primo livello in Infermieristica (L/SNT01 Lauree delle Professioni sanitarie Infermieristiche e Professione sanitaria ostetrica) ovvero Diploma universitario di
Infermiere, conseguito ai sensi dell’art. 6, comma 3, del Decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 502 e successive modificazioni, ovvero i diplomi e attestati conseguiti in base al precedente ordinamento riconosciuti equipollenti, ai sensi delle vigenti disposizioni, al Diploma Universitario, ai fini dell’esercizio dell’attività professionale e dell’accesso ai pubblici
concorsi;
Il titolo conseguito all’estero è valido ai fini dell’ammissione al concorso purchè riconosciuto equipollente a quelli italiani dagli Organi competenti ai sensi della normativa vigente in
materia. A tal fine nella domanda di partecipazione al concorso, devono essere indicati, pena di esclusione, gli estremi del provvedimento di equipollenza.
e) Iscrizione al relativo Albo Professionale. Sono ammessi alla presente procedura anche coloro che abbiano avanzato richiesta di iscrizione all’Albo Professionale. Resta inteso che
l’assunzione non potrà decorrere prima della data di effettiva iscrizione.

Scadenza 

Per restare aggiornati mettere mi piace alla seguente pagina :