BANDO TITOLO ESTERI, PER INFERMIERI CONTRATTO COVID 19 (EMILIA ROMAGNA)

BANDO TITOLO ESTERI, PER INFERMIERI CONTRATTO COVID 19 (EMILIA ROMAGNA)

È aperta dal 18 marzo la possibilità per gli operatori sanitari all’estero di far domanda per lavorare in Emilia-Romagna in via temporanea, a supporto nella lotta al Covid. Una seconda manifestazione di interesse, dopo quella dell’aprile 2020, che la Regione ha allargato anche in favore degli ospedali della sanità privata e alle strutture socio-assistenziali.

L’Emilia-Romagna estende a un’altra importante fascia di professionisti di Paesi esteri, gli operatori socio-sanitari, la possibilità di lavorare temporaneamente nella nostra regione – sottolinea l’assessore regionale alla Sanità, Raffaele Donini – un ulteriore apporto di competenze e professionalità che sarà prezioso per rafforzare le fila del personale e continuare ad affrontare con forza questa fase ancora critica. Sin da inizio emergenza abbiamo puntato al massimo sul rafforzamento della rete ospedaliera e del personale sanitario, con quasi 9.000 assunzioni fatte in Emilia-Romagna fino ad oggi.

Per restare aggiornati mettere mi piace alla seguente pagina :