ASL Latina stabilizzazione 1 infermiere

ASL Latina stabilizzazione 1 infermiere

PROCEDURA CONCORSUALE RISERVATA AI SENSI DELL’ART. 20, COMMA 2, DEL D.LGS. 75/2017 PER LA COPERTURA A TEMPO PIENO E INDETERMINATO DEI
SEGUENTI POSTI DI DIRIGENTE MEDICO E COMPARTO CON REQUISITI MOTIVATI AL 31/12/2019
In esecuzione della deliberazione n. 87 del 25/01/2021, è indetta la procedura finalizzata alla stabilizzazione del personale precario, in applicazione delle disposizioni di cui all’art. 20, comma 2, del D.lgs. n. 75/2017, per la copertura di n. 3 posti complessivi, con rapporto di lavoro subordinato a tempo indeterminato e a tempo pieno, dei posti afferenti ai profili professionali di seguito elencati:
 n. 1 posto C.P.S. Infermiere;
 n. 1 posto C.P.S.Tecnico di Laboratorio Biomedico;
 n. 1 posto di Dirigente Medico di Organizzazione dei Servizi Sanitari di Base;
Il presente bando è disciplinato dalle disposizioni di cui all’art 20, comma 2, del D.lgs. 75/2017, dal D. Lgs. 502/92 e s.m.i., dal D. Lgs. n. 165/2001 e s.m.i., dal DPR n. 483/1997 e s.m.i., e dal DPR n. 220/2001 e s.m.i., nonché dalle disposizioni di cui ai CC.NN.LL. della Dirigenza Medica e Veterinaria, SPTA e del Comparto Sanità, dal DPR n. 445/2000, dalla circolare della Regione Lazio – Assessorato Sanità e Integrazione Socio-sanitaria prot. n. 0322059 del 31/05/2018, oltre che dalla normativa vigente
sul pubblico impiego in quanto compatibile.
La procedura in questione, giusto quanto stabilito dalla circolare n. 3/2017 del Dipartimento della Funzione Pubblica, non è soggetta alle norme in materia di mobilità contenute nell’art. 30, comma 2 bis del D. Lgs. n. 165/2001.

Scadenza 

Per restare aggiornati mettere mi piace alla seguente pagina :