Coronavirus, Lombardia cerca medici e infermieri per supporto nella vaccinazione

Coronavirus, Lombardia cerca medici e infermieri per supporto nella vaccinazione

La straordinarietà della campagna vaccinale ed il numero necessario di punti vaccinali contro il Sars – Cov2 rende necessario il reclutamento del personale aggiuntivo per prestare attivita’ di supporto alla campagna vaccinale suddiviso nelle seguenti tipologie: – medici (specialisti e laureati); – infermieri.

L’attività dovrà essere prestata in favore delle Aziende/Enti del Servizio Sociosanitario di Regione Lombardia.

La disponibilità è richiesta per attività di supporto alla campagna vaccinale contro il sars-cov2, per far fronte alle contingenti esigenze del territorio regionale.

Regione Lombardia, con il supporto di AREU, predispone gli elenchi di professionisti in possesso dei requisiti necessari.

Ai fini del conferimento dei singoli incarichi si terrà conto in via prioritaria dei seguenti criteri:

  • specificità della professionalità richiesta in ordine alle contingenti fasi dell’emergenza;
  • disponibilità individuale manifestata in merito alla tempestività dell’assunzione dell’incarico;
  • flessibilità a operare nelle sedi di lavoro per soddisfare le contingenti necessità.

Per restare aggiornati mettere mi piace alla seguente pagina :