ASSISTENZA INFERMIERISTICA DOMICILIARE

ASSISTENZA INFERMIERISTICA DOMICILIARE

Tratta l’ assistenza domiciliare erogata a domicilio dell’ assistito. Tutto ciò in maniera continuativa e per intensità regolata dalla complessità dell’ intervento. Integra una serie di interventi e processi garantiti dal piano sanitario nazionale.

Le prestazioni domiciliari possono essere sanitarie(comprendono prestazioni sanitarie prestate da più figure professionali) e socio-sanitarie(comprendono prestazioni sanitarie e da prestazioni erogate dai servizi sociali), a seconda della patologia della persona.

Le cure domiciliari sono divise in tre sottoparti :

1 prestazioni domiciliari prestazionale

2 assistenza domiciliare di primo secondo e terzo livello

3 cure palliative per pazienti oncologici o terminali

1 Sono delle prestazioni occasionali oppure a ciclo prestabilito, sono accessibili a tutti senza sottostare a vari gradi di valutazione per avere l’ idoneità.

2 E’ utilizzata per pazienti che hanno bisogno di un’ assistenza continua nel tempo. Il livello sta a indicare la quantità di ore giornaliere e di giorni settimanali in cui l’ infermiere deve  garantire assistenza al paziente.

3 Le cure palliative sono garantite a tutti i pazienti che ne hanno necessità con  servizio settimanale per un totale di 10 ore al giorno.

L’ assistenza è garantita a tutte le  persone iscritte al Servizio Sanitario Nazionale.

Le tipologie di popolazione a cui  sono destinate le cure domiciliari sono : anziani con patologie croniche o con salute instabile, disabili sia fisici che psichici con elevata richiesta assistenziale, persone con patologie temporaneamente invalidanti e  malati terminali.

Per restare aggiornati mettere mi piace alla seguente pagina :

https://www.facebook.com/nurseallface/