MODELLO FUNZIONALE DI GORDON

MODELLO FUNZIONALE DI GORDON

Il termine accertamento significa valutazione.
L’accertamento intenzionale e sistemico è un processo premeditato basato su un piano di raccolta e di organizzazione delle informazioni, esemplificato nella tipologia dei modelli funzionali della salute.

In questo contesto i modelli funzionali sono utilizzati per organizzare i dati per l’accertamento e come struttura per raggruppare le diagnosi infermieristiche.

I modelli funzionali assicurano una struttura di analisi di un problema all’interno di una categoria e a concentrare la ricerca della spiegazione delle cause che in genere si riscontrano al di fuori della categoria del problema.

Al fine di semplificare il tutto, l’elenco delle diagnosi approvate è classificato secondo i modelli funzionali della salute.
La salute, all’interno dei modelli funzionali, è intesa come il livello ottimale di funzionamento che permette alle persone, alle famiglie o alle comunità di sviluppare al meglio il proprio potenziale.

Gli 11 modelli funzionali sono sempre valutati rispetto all’età e ai valori normali correlati allo sviluppo quando sono presenti valori di riferimento. Ciascuno degli 11 modelli non è da considerarsi a se stante ma fa parte integrante di un tutt’uno ed è espressione bio-psico-socio-spirituale

In genere l’accertamento funzionale è utile quando l’assistenza è orientata alla persona, alla famiglia o alla comunità, piuttosto che solo alla malattia.

I modelli sono:

MODELLO DI PERCEZIONE E DI GESTIONE DELLA SALUTE
MODELLO NUTRIZIONALE E METABOLICO
MODELLO DI ELIMINAZIONE
MODELLO DI ATTIVITÀ E DI ESERCIZIO FISICO
MODELLO DI RIPOSO E DI SONNO

MODELLO COGNITIVO E PERCETTIVO
MODELLO DI PERCEZIONE DI SE’-CONCETTO DI SE’
MODELLO DI RUOLI E DI RELAZIONI
MODELLO DI SESSUALITÀ E DI RIPRODUZIONE
MODELLO DI COPING E DI TOLLERANZA ALLO STRESS
MODELLO DI VALORI E DI CONVINZIONI

I modelli della salute possono essere di 3 tipi:
funzionali: indicano salute e benessere, costituiscono la base del costante sviluppo delle potenzialità umane e rappresentano quindi i punti di forza da individuare e sfruttare per affrontare al meglio tutti i problemi di salute.

  • disfunzionali: o problema reale, descrive un insieme di comportamenti che non corrispondono alla norma, o ai dati di base di salite dell’assistito e che danno un influsso negativo sul funzionamento complessivo; destano interesse terapeutico.
  • potenzialmente disfunzionali: riguarda problemi potenziali ed è fondamentale nella promozione della salute e nella prevenzione.

Raccolta delle informazioni cliniche.
L’elemento più importante del processo diagnostico è la raccolta delle informazioni.
Senza una base di informazioni valide e attendibili, i problemi di salute potrebbero essere idee astratte create dal diagnosta piuttosto che descrizioni reali dei segni e dei sintomi dell’assistito; pertanto le diagnosi devono essere saldamente basate sui dati clinici.

l’accertamento rappresenta una valutazione della salute fondata sulla raccolta delle informazioni (Dati). Il processo dell’accertamento è un elemento dinamico che continua durante tutta l’interazione infermiere-assistito.
Sono 3 i fattori che influenzano l’accertamento: a) il contesto situazionale; b) La natura dell’informazione; c) le capacità cognitive e percettive di chi formula la diagnosi.

L’accertamento si distingue in:
Iniziale (database infermieristico): serve, in presenza di problemi di salute, a stabilire la diagnosi ed orientare e indirizzare il piano di assistenza.
Focalizzato sul problema (mirato o continuo): lo scopo è quello di valutare giornalmente o in maniera periodica lo stato di una diagnosi.

Accertamento al rallentatore “Time-Lapse”(riaccertamento): specie negli ambienti di degenza a lungo termine, è un successivo accertamento fatto a distanza di tempo (anche mesi o anni) della diagnosi di riferimento. Tale accertamento è da considerarsi come un follow up dei dati raccolti nel precedente accertamento.

Di emergenza: è indicato quando una persona viene ammessa in un’unità di terapia intensiva, si rivolge al pronto soccorso, ovunque si trovi, è soggetta ad un episodio in cui rischia la vita. E’ un accertamento che deve permettere rapida formulazione del problema e rapido intervento.

Per restare aggiornati mettere mi piace alla seguente pagina :

https://www.facebook.com/nurseallface/