EDUCAZIONE TERAPEUTICA

EDUCAZIONE TERAPEUTICA

 

Come sancisce lo stesso profilo professionale, l’ infermiere è uno dei protagonisti dell’ educazione terapeutica . Fanno parte dell’ educazione terapeutica tutte quelle attività che sono incentrate ad aiutare il paziente, familiari e caregiver.

Tutte queste attività sono incentrate a  mantenere e migliorare la qualità della vita della persona. Tutti gli interventi sono utilizzati per migliorare l’ autonomia decisionale e lo sviluppo e utilizzo delle risorse nascoste acquisendo le capacità necessarie per amministrarle.

Quindi l’ educazione terapeutica porta al paziente a comprendere i vari aspetti della malattia e dei relativi trattamenti, consentendo un approccio attivo facendo collaborare il paziente , così da migliorare il proprio stato di salute.

Imparando, nei casi di cronicità, a vivere in maniera positivistica la propria vita in relazione alla malattia. Gli obiettivi che l’ infermiere tende a sviluppare durante l’ educazione terapeutica sono :

rafforzamento del potere decisionale del paziente , aiutarlo va vivere in modo attivo lo stato patologico cronico e aiutarlo  ad utilizzare tutti i servizi sanitari necessari.

Tutto questo si sviluppa mediante la conoscenza della propria patologia, aiutando il paziente  a sviluppare la terapia in modo competente e riuscire a prevenire tutte le complicanze che possono nascere.

Per restare aggiornati mettere mi piace alla seguente pagina :

https://www.facebook.com/nurseallface/